INCONTRO DELLA "COMMISSIONE CONTINENTALE 

EUROPA - AFRICA DEL NORD"  DEL CGIE 

CON GLI ITALIANI ABITANTI IN BAVIERA

Domenica 27 marzo  i numerosi connazionali, che gremivano i locali dell'Istituto Italiano di Cultura di Monaco di Baviera, hanno avuto modo di porre numerose e scomode domande ai Rappresentanti della "Commissione Continentale Europa - Africa del Nord" del Consiglio Generale degli Italiani all'Estero, che si trovavano in riunione a Monaco giÓ da venerdý 25.

Dopo l'esecuzione dell'Inno e i saluti ai presenti da parte del Presidente del locale Comites, Dr. Cumani (1), che ha moderato l'incontro e presentato gli ospiti , cominciando dai parlamentari e dai consiglieri del CGIE  e continuando con i presidenti Comites: Benati (7), Ardizzone (4),  e con i rappresentanti e Presidenti delle Associazioni (Macaluso, Mariotti),  la Direttrice dell'Istituto Italiano di Cultura Dott.ssa Gruber, gli Insegnanti, i Corrispondenti Consolari (Tortorici), e tutto il pubblico, ha preso la parola il nuovo Console Generale, Dr. Scammacca del Murgo (1), che si Ŕ detto lieto di questa nuova missione affidatagli e che ha assicurato  la sua ferma volontÓ di prendere immediatamente contatto con la nostra comunitÓ, al fine di ottimizzare ulteriormente i servizi per i connazionali e di intensificare i  giÓ pi¨ che soddisfacenti rapporti con le autoritÓ locali.

Articolate e veramente scottanti le domande poste dai presenti, tra cui quelle del Presidente delle ACLI Germania, Macaluso (5),  del Presidente del Comites di Norimberga Ardizzone (4),  sia ai parlamentari: Sen. Micheloni (3), On. Garavini (4), On. Farina,  sia al Presidente della Commissione Losi (1,2), al Segretario Generale del CGIE Carrozza (1,2), ai Consiglieri: Bechi, Fontelocco (1,), Cristalli, Segoloni, Conte e Montanari, Direttore del Corriere d'Italia  (6,7). (L'altro consigliere  CGIE per la Germania: Del Vecchio era assente per motivi di salute). E altrettanto esaurienti le risposte date su temi come: situazione dei Corsi di Italiano e degli Enti gestori, chiusura di Consolati, mancato rinnovo dei Comites... Questioni che hanno suscitato anche  vivaci e appassionati dibattiti.

Molto interessanti anche diverse testimonianze come quella riguardante un progetto per l'infanzia e la terza etÓ esposto dalla Dott.ssa RŘdeberg Pompei, Consigliere CGIE per la Svizzera (8), o quella di un professionista di Monaco che si Ŕ detto pronto ad offrire la sua assistenza nel campo delle comunicazioni multimediali, o anche quella di un emigrato della prima generazione: Giuseppe Rende

In ogni caso, non avendo partecipato ai lavori della Commissione e non potendo avere quindi una visione d'insieme del Convegno, essendo stato presente solamente all'incontro della Commissione con i connazionali, mi riservo di indicare e pubblicare nel  Forum delle ACLI Baviera gli articoli che usciranno prossimamente sull'argomento, limitandomi ad inserire in questo brevissimo resoconto alcune foto scattate durante le pochissime ore di questo incontro.

Nel frattempo segnalo la  la relazione sulla comunitÓ italiana
in Baviera presentata dal Presidente del Comites di Monaco di Baviera
alla Commissione Continentale "Europa e Africa del Nord" del CGIE, scusandomi con tutte le persone non nominate, per imprecisioni, e soprattutto, per tutte le altre importantissime questioni non trattate e che saranno riprese, sicuramente, e con maggiore competenza altrove. Grato  per eventuali segnalazioni o richieste di integrazioni o correzioni. 

Inform...

Fernando Grasso

 

1

2

3

4

5

6

7

8